Siamo abituati a pensare all’autonoleggio in termini puramente utilitaristici, ma le molte sfaccettature di un servizio ogni anno sempre più ricco lo allontanano dalla percezione comune.

Eccellenza, italianità, stile. Parole che usano in molti per presentare i propri prodotti ma che questa volta raccontano un servizio, quello offerto da Hertz, e ben lo descrivono.
Si chiama “Selezione Italia” un’esperienza di noleggio ad altissimo livello a bordo di automobili premium come Alfa Romeo Stelvio, Alfa Romeo 4C, Alfa Romeo Giulia Veloce, Abarth 595 Competizione e Turismo, Abarth 124 Spider, Fiat 500 Cabrio, Fiat 124 Spider e da giugno 2018 (negli aeroporti e nelle agenzie selezionate di Roma, Milano, Venezia, Firenze e Olbia) anche Maserati Ghibli, Maserati Quattroporte e Maserati Levante.

Noi di Hertz siamo il primo contatto che il turista ha con il nostro paese, e quindi abbiamo il compito, e il desiderio, di essere gli ambasciatori dell’eccellenza italiana. Lo facciamo attraverso la proposta di auto prestigiose, ma anche prestando attenzione alle esigenze del cliente, quindi personalizzando il servizio e guidandolo attraverso la scoperta delle ricchezze artistiche, enogastronomiche e paesaggistiche di un Paese straordinario come il nostro” dice Massimiliano Archiapatti, amministratore delegato di Hertz.

Abbiamo guidato le tre nuove Maserati in gamma Hertz sulle strade della Toscana.
Dopo averle ritirate in un’area dedicata del noleggio Hertz di Firenze, chiamata “Piazza Italia”, siamo stati accompagnati in questa esperienza, così come lo saranno i clienti di Selezione Italia. Perché guidare una Maserati trasforma davvero un semplice viaggio in un’esperienza da raccontare. Basta metterla in moto per percepirlo: per una volta l’ottima insonorizzazione dell’abitacolo (noi abbiamo guidato la Ghibli) dispiace un po’, perché non permette di sentire appieno l’entusiasmante voce del motore. L’ora e mezza di percorso per arrivare al luogo della conferenza stampa si è rivelata fin troppo breve. Complice il fascino di Firenze, le colline del Chianti e un’auto emozionante è stato impossibile non lasciarsi sedurre; capiterà di sicuro anche a chi sceglierà di noleggiarla.

Non è soltanto l’auto a fare la differenza, ma la capacità di accogliere il cliente e personalizzare il servizio. Un servizio che offre un fast track per il ritiro dell’auto, la cancellazione della prenotazione senza vincoli, il miglior prezzo garantito o Hertz Connect, un dispositivo che consente ai clienti iscritti al Gold Plus Rewards di usufruire gratuitamente del wi-fi dentro e fuori dell’auto su cui viaggiano.

In Italia nel 2017 sono stati ben 70.000 i clienti che hanno provato il servizio, con un feedback sulla soddisfazione molto alto, tanto che Hertz è cresciuta negli ultimi dodici mesi, molto più del mercato, fino al punto di guadagnarsi, per il sesto anno consecutivo, il titolo di miglior Aìautonoleggio italiano su Tripadvisor.

Hertz è un’azienda multimarca ed è quindi presente sul territorio con diversi marchi, ognuno all’interno di segmenti differenti. Hertz si colloca nell’area premium per vetture e servizi, Dollar e Thrifty coprono la gamma media, il marchio Firefly offre un servizio low cost, senza fronzoli. Infine Hertz 24/7 è attiva per il noleggio orario.