Hyundai Bayon: abbiamo provato il nuovo B-SUV (economico) di Hyundai

Compatta, originale ed economica. Un cambio di prospettiva da parte di Hyundai rivolto a nuovi clienti del segmento B-SUV.

Prezzi, allestimenti e offerta di lancio

I prezzi di nuova Hyundai Bayon partono da 19.400 euro per il 1.2 da 84  CV (disponibile solo con cambio manuale, con frizione elettronica) nell’allestimento entry level XLine. Come anticipato, 2.250 euro in più per la stessa motorizzazione per la più accessoriata XClass. Il 1.0 T-GDI 48V (100 CV) parte invece da 21.800 € che salgono a 25.500 euro per l’XClass con cambio automatico a sette rapporti.

Passegero a bordo di Hyundai Bayon mentre utilizza l'app Blue Link tramite smartphone

Il listino prevede, inoltre, optional come il tetto a contrasto (600€), il LED Pack (850€) ed il Safety & Tech Pack (1.700 € per la versione con cambio manuale e 2.100 € per quella con cambio automatico). Nel caso di un utilizzo prettamente urbano, come dovrebbe essere per Hyundai Bayon, il cambio automatico è d’obbligo. Tuttavia, la versione in prova ha soddisfatto anche per la trasmissione manuale.

Promozione Hyundai Bayon

In occasione del lancio, la strategia commerciale della Casa prevede un’interessante promozione per Bayon. L’offerta messa in campo da Hyundai vede uno sconto di 1.200 € per la motorizzazione aspirata da 84 CV e di 1.500 € per il mild Hybrid da 100 CV. È possibile incrementare questo sconto di 1.400 € in caso di permuta o rottamazione della vostra vecchia auto.