Le migliori auto a metano del 2019

Sempre più automobilisti stanno prendendo in considerazione il gas naturale. Perché si risparmia, e non solo alla pompa. Ecco ciò che offre il listino e quello che c’è da sapere per scegliere la vostra nuova auto a metano

Volkswagen Golf  TGI e Golf Variant TGI

Avendo tre serbatoi di metano da 13,7 kg complessivi e un piccolo serbatoio di benzina (9 litri) la Volkswagen Golf 1.5 TGI è considerata dalla legge come “monovalente”: in alcune Regioni non paga il bollo o lo paga solo in minima parte (75% di sconto) e, anche se non dappertutto, può circolare durante i blocchi del traffico.

Il quattro cilindri turbo a benzina funziona secondo il ciclo Miller ed esprime 130 cv a 5.000 giri, con 200 Nm disponibili tra i 1.400 e i 4.000 giri. Oltre ad essere disponibile pure in versione Variant, si può avere con il cambio manuale a 6 marce o il DSG a 7 rapporti. Per quanto riguarda i consumi dichiarati, la Golf a metano mette a segno nel ciclo WLTP una media 4,1-4,2 kg/100 km. Prezzi a partire da 25.800 euro.

Audi A3 Sportback g-tron
Audi A4 Avant g-tron
Audi A5 Sportback g-tron
DR4 1.6 a benzina/metano
DR Evo 5 a benzina/metano
DR 6 1.5 turbo benzina/metano
Fiat Panda Natural Power
Fiat Qubo Natural Power
Fiat Doblò Natural Power
Lancia Ypsilon Ecochic
Opel Astra EcoM
Opel Astra Sports Tourer EcoM
Seat Mii Ecofuel
Seat Ibiza TGI
Seat Leon e Leon ST TGI
Seat Arona TGI
Skoda Citigo a metano
Skoda Octavia Wagon G-Tec
Volkswagen eco up!
Volkswagen Golf TGI e Golf Variant TGI