Mercedes-Benz A Sedan Concept: la famiglia s’allarga

È la prima di otto modelli compatti e anticipa lo stile della futura generazione di vetture a trazione anteriore Mercedes-Benz. […]

È la prima di otto modelli compatti e anticipa lo stile della futura generazione di vetture a trazione anteriore Mercedes-Benz. La concept A Sedan, recentemente svelata in occasione del Salone di Shangai, è una berlina che riprende tecnica e meccanica dell’attuale CLA, pur essendo basata su di un’evoluzione della piattaforma modulare MFA.Superfici sinuose ed essenzialiLa nuova A Sedan Concept è una finestra sulle tendenze che stanno animando il reparto stilistico della Casa tedesca. Addio, pertanto, alle nervature e ai muscoli che sino ad oggi hanno caratterizzato il design delle compatte della Stella in favore di superfici sinuose ed essenziali. Un ritorno, in un certo senso, alla semplicità e al tempo stesso un’iniezione di sportività per una gamma che si rivolge a un pubblico più giovane rispetto alla media dei clienti di Stoccarda. A un assetto rasoterra si accompagnano così prese d’aria generose e appendici aerodinamiche che non sfigurerebbero in abbinamento a una versione AMG.Otto modelli per la gamma ALunga 4,57 metri – vale a dire 7 cm in meno rispetto all’attuale CLA – e alta 1,46 metri, la A Sedan Concept non sarà l’erede della citata CLA. Anticipa, piuttosto, un modello di nuova concezione che amplierà la gamma delle compatte della Stella, destinata ad allargarsi sino a comprendere ben otto versioni rispetto alle attuali tre. Più precisamente la nuova A, la A Sedan, la CLA in versione classica e Shooting Brake, la crossover GLA, la GLB, la rinnovata B più un’ottava vettura ancora celata dal mistero.Mascherina PanamericanaParte della sportività della A Sedan Concept è legata all’adozione della mascherina “Panamericana” con paratie attive per il raffreddamento, di derivazione AMG GT3/GT R. Un componente di pregio che prelude alla disponibilità di una versione AMG mossa dal celebre 4 cilindri 2.0 turbo da 380 cv e caratterizzata dalla trazione integrale 4Matic. I primi esemplari della nuova “gamma A” arriveranno nelle concessionarie nel 2018.