Android Auto ed Apple CarPlay: funzionamento e caratteristiche

La corsa all’infotainment è aperta: da Android Auto ad Apple CarPlay, tutti i requisiti e le funzionalità dei sistemi di Google ed Apple.

Apple CarPlay: funzionamento e caratteristiche

In attesa della iCar, se mai arriverà, la casa della mela riesce a tenere il passo fornendo uno standard di comunicazione all’avanguardia tra iPhone e sistemi di infotainment.

Come installare Apple CarPlay

La retro-compatibilità è garantita fino all’iPhone 5 (con iOS 7.1 o superiore); un sospiro di sollievo per tutti gli appassionati della mela con uno smartphone non proprio recentissimo. Il collegamento, una volta inserito il cavetto USB, risulta automatico e veloce. È possibile consultare la lista delle auto compatibili direttamente dal sito ufficiale. Per quanto riguarda l’utilizzo di Apple CarPlay senza cavo, il collo di bottiglia non è rappresentato dall’iPhone: è necessario avere un infotainment predisposto. In alternativa è possibile utilizzare un adattatore wireless da collegare direttamente alla porta USB.

Apple CarPlay: interfaccia in stile iPad

L’interfaccia, elegante e funzionale, è ben strutturata. Attraverso l’icona “impostazioni” sulla dashboard è possibile personalizzare leggermente il sistema scegliendo le colorazioni del tema. Il menù di scorrimento è orizzontale e le ultime app utilizzate sono disponibili direttamente a lato del menù. Scorrendo a sinistra o selezionando l’icona a “quadratini” ad angolo, è possibile accedere alla dashboard a schede che mostra in comode schede le informazioni principali come navigazione e meteo.

apple-carplay-card-dashboard

Il sistema Apple CarPlay è studiato per adattarsi al meglio a tutti a tutti i display. Le applicazioni, nella loro dinamica di utilizzo, risultano ben bilanciate nella struttura dei comandi, sempre accessibili e ben posizionate.

Le applicazioni standard

A differenza di Android Auto, non è possibile personalizzare le applicazioni. Apple CarPlay analizzerà le app presenti sullo smartphone della mela riportando tutte quelle compatibili direttamente sull’infotainment. L’assistenza vocale è in questo caso gestita da Siri attraverso cui è possibile accedere a tutte le applicazioni attraverso i comandi vocali.

apple-carplay-key

Degna di nota la possibilità di aprire e mettere in moto l’auto senza l’utilizzo delle chiavi. Questa funzionalità sarà disponibile su alcuni modelli prodotti dal 2021.

Dall’autoradio all’infotainment

Android Auto: cos’è e come funziona

Apple CarPlay: funzionamento e caratteristiche

Conclusioni: qual è il migliore?