Android Auto ed Apple CarPlay: funzionamento e caratteristiche

La corsa all’infotainment è aperta: da Android Auto ad Apple CarPlay, tutti i requisiti e le funzionalità dei sistemi di Google ed Apple.

Conclusioni: qual è il migliore?

Android Auto estende la compatibilità a numerosi modelli di smartphone in commercio mentre Apple CarPlay, non essendo un sistema open-source (liberamente utilizzabile e modificabile da tutti i marchi) limita la sua fruizione ai mediamente più costosi dispositivi della “mela”. La scelta risulta subordinata allo smartphone in possesso. Tuttavia, se siete in procinto di acquistare uno smartphone nuovo, non siete sicuri di quale sia l’interfaccia infotainment più adatta a voi o possedete entrambi non rimane che continuare la lettura.

A livello di retro-compatibilità i due sistemi si equivalgono: qualsiasi smartphone non eccessivamente datato, sia Android che Apple, è in grado di aggiornare il sistema operativo ad una versione compatibile con Android Auto o Apple CarPlay. Anche per quanto riguarda le funzioni disponibili possiamo notare una certa somiglianza tra i due sistemi: dalla navigazione ai lettori musicali, la scelta è ampia e comune nelle funzionalità finali.

google-assistant-vs-siri

Interfaccia e dinamiche di utilizzo risultano meglio implementate per il sistema di Apple ed allo stesso modo l’assistenza vocale di Siri si conferma più precisa e meno macchinosa rispetto a Google Assistant; quest’ultima tiene comunque il passo. E’ opinione comune che il sistema operativo iOS di Apple sia di più immediato utilizzo rispetto ad Android e questa considerazione è perfettamente rispecchiata nei rispettivi sistemi di comunicazione smartphone-auto.

Punto a favore di Android Auto è sicuramente l’ecosistema delle applicazioni disponibili ed il sistema di gestione delle notifiche. Tra le app ufficiali del Play Store e quelle di terze parti, le possibilità sono davvero molte. Al contrario, App Store di Apple ha una selezione più curata e limitata delle applicazioni utili alla guida. Al guidatore l’ardua scelta.

Dall’autoradio all’infotainment

Android Auto: cos’è e come funziona

Apple CarPlay: funzionamento e caratteristiche

Conclusioni: qual è il migliore?