Nissan Qashqai, ora ti assiste alla guida

Approdano anche sulla vendutissima crossover Nissan i sistemi di ultima generazione che assistono il conducente nella guida. La tecnologia si chiama ProPilot ed è disponibile in abbinamento al motore 1.6 Diesel da 130 cavalli.

3 aprile 2018 - 14:04

Più evoluta
Da oggi anche la best-seller Qashqai offrirà la tecnologia di assistenza alla guida. Il sistema si chiama ProPilot e integra le funzioni di cruise control adattivo e di assistenza al mantenimento della corsia. L’auto è in grado perfino di fermarsi e ripartire autonomamente. Il sistema sfrutta le informazioni fornite dalla telecamera montata sul parabrezza e dal sensore radar posteriore. Il ProPilot è abbinato alla motorizzazione 1.6 DCi da 130 cavalli con cambio manuale (in versione 2WD e 4WD) e con cambio automatico (solo 2WD) . Si può richiedere come optional, a partire dalla versione N-Connecta. Sulla Qashqai top di gamma Tekna+ 2WD con cambio automatico è invece di serie (con un valore di 500 euro).

Vi consigliamo di guardare questo video, esplicativo della tecnologia Nissan ProPilot.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuova Mazda CX-30, già più di 1.000 ordini

Seat Leon: in 20 anni oltre 2 milioni di unità vendute 

BMW Serie 1 M135i, è ancora BMW vera?