giovedì 16 agosto 2018

Pietro Gatto

35 ARTICOLI 0 Commenti
Ricordo quando, da piccolino, andavo a sbirciare quel telo un po’ annerito nell'auto-officina del nonno. Là sotto sonnecchiava, nascosta come una principessa nel suo castello, un'Alfa Romeo Duetto color panna. Imploravo il nonno di farmela vedere: tachimetro e contagiri mi guardavano come due occhioni grandi grandi. Rimanevo incantato a fissarli. Ma presto non bastò più. Come quando si trova un forziere nascosto: per un po' lo si fissa senza parole, ma poco dopo lo si vuole già aprire. Io la volevo sentire accesa! Sfiancavo il nonno e alla fine lo convincevo. Per accenderla ci voleva una tecnica minuziosa. Senza entrare troppo nel dettaglio tecnico, bisognava trattarla come la ragazza di cui si è innamorati. La si vorrebbe tutta e subito (sognavo spesso di girare la chiave e farla partire al primo colpo) e invece bisogna forzarsi ad essere equilibrati, un passo alla volta. Andava accarezzata, dovevi rispettare i suoi tempi. Quando partiva era un momento magico: l'avevi aspettata e corteggiata, ora era lì per te. Il gorgoglìo del bialbero, il ticchettio dei 40 doppio corpo… Questo fu l’inizio di quello che oggi sono diventato: un ingegnere meccanico giorno per giorno sempre più innamorato di ogni cosa sia mossa da un motore.
Porsche 911 azzurra immersa nella neve risale un pendio sollevando la neve
Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme
Alfa Romeo Stelvio nera 3/4 laterale anteriore destra statica
Da quando è giunta sul mercato, l’Alfa Romeo Stelvio ha sollevato un polverone di opinioni. C’è chi dice che si guida quasi come una Giulia, c’è chi dice che la qualità degli interni è bassa e chi sostiene che l’infotainment sia un disastro. È giunto il momento di metterci al volante e di capire assieme qual è la verità.
Moto Guzzi experience 2018 posteriore
Moto Guzzi ci ha invitato a provare tutti i modelli della gamma in un percorso entusiasmante attraverso la Sardegna. Un’occasione di provare le moto in modo approfondito e di riflettere su come le due ruote possano esser occasione di condividere un viaggio in modo unico. Un’esperienza da non perdere
Mini elettrizza la sua Countryman e si getta nel panorama delle ibride plug-in in modo speciale e a tratti unico. Pensate che le auto Ibride non siano ancora mature o non facciano per voi? Leggete la nostra prova su strada, ma siete avvisati: il rischio di ricredersi qui è alto
La Ford Focus RS prende letteralmente il volo staccando su un salto tutte e 4 le ruote da terra
Legata in maniera indissolubile all’immensa tradizione della Casa nel mondo delle competizioni, la Focus RS porta sulle spalle un fardello importante. Look da bandito, 350 cavalli e un tremendamente efficace sistema di trazione integrale il suo biglietto da visita. L’abbiamo lanciata di traverso su asfalto e sterrato e perfino fatta volare, non possiamo davvero non raccontarvelo

Da non perdere

Comparativa 1000 SBK 2018

7 moto, 7 tester, una pista. Il meglio della produzione supersportiva mondiale nelle nostre mani per due giorni. Una sfida che ci porta a viaggiare tra filosofie costruttive, concetti tecnici e doti più o meno nascoste che hanno portato a qualche sorpresa…

Seguici su Youtube

Consigliati dalla REDazione

Piaggio MP3 500 2018 dettaglio ruote anteriori e freni a margherita

Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

8 consigli per la cura della e-Bike

Già quando abbiamo a che fare con una bicicletta tradizionale, la cura e la manutenzione sono il modo migliore per allungarne la vita e...

BMW R nineT Urban G/S vs Ducati Scrambler Desert Sled

I loro nomi richiamano il passato ma sono moto moderne in tutto e per tutto. Sono la BMW R nineT Urban G/S e la Ducati Scrambler Desert Sled, due interessanti proposte per chi cerca una moto stilosa ed emozionante.

In gara nella COPPA F3 Diario di un week end speciale

A volte ritornano. L’invito di MV Agusta a tornare in pista in gara è stata una tentazione irresistibile. Ecco il diario di due giorni molto intensi