Nuova Skoda Octavia a metano, ecco perché conviene “più del solito”

130 cv, oltre 500 km di autonomia a gas e tutta la convenienza della tecnologia monovalente.

Due versioni, dotazione senza rinunce

nuova Skoda Octavia testL’Octavia 1.5 G-TEC in versione Executive è concepita su misura per le flotte aziendali: al top dunque la dotazione in tema di sicurezza attiva e infotainment. Sono inclusi nel prezzo, tra le altre cose, la frenata automatica d’emergenza, il radar ACC, il sistema di mantenimento della corsia, il navigatore satellitare connesso Columbus, Android Auto e Apple CarPlay, la vernice metallizzata e, per la prima volta su un modello G-TEC, la strumentazione digitale Virtual Cockpit.Skoda Octavia RS iV planciaSulla Style si aggiungono, tra le altre cose, la retro-camera, l’illuminazione interna a Led, l’apertura key-less, i vetri posteriori oscurati, le modanature cromate e i cerchi da 17”.  E se i prezzi, come anticipato, partono da 30.000 euro, per la Wagon sono richiesti 1.050 euro in più.Imbattibile in convenienzaMetano monovalente: quali vantaggi offre?Consuma poco, va forte quanto bastaQuattro serbatoiDue versioni, dotazione senza rinunce