Auto elettriche: la guida per scegliere il SUV a batterie

26 novembre 2019 - 16:54

Lungo 4,18 metri, è tra i SUV elettrici più compatti, ma il suo vero “plus” è quello di presentare un’offerta “modulare”. La più economica, da 38.300 euro, è spinta da un motore da 99 kW (135 CV) abbinato a batterie da 39,2 kWh; 300 km l’autonomia dichiarata. La più costosa (49.100 euro), quella con pacco batterie da 64 kWh, vanta un motore da 150 kW (204 CV) e fino a 470 km di autonomia dichiarata.  In entrambi i casi la coppia è pari a 395 Nm. I tempi di ricarica del SUV elettrico coreano? Sfruttando una rete in corrente continua da 100 kW di potenza, la top di gamma arriva all’80% della carica in poco meno di un’ora.

Utilizzando invece il sistema di ricarica in dotazione, da 7,2 kW, ci vogliono 9 ore e mezza e poco più di 6 ore per la “short -range”. Altri numeri interessanti sono i 373 litri di capacità di carico (332 con il kit di ricarica a bordo), i 17 pollici dei cerchi in lega e i 7 pollici del display della strumentazione digitale. Numerosi infine i dispositivi di assistenza alla guida, fra cui il cruise control adattivo, la frenata automatica d’emergenza, il monitoraggio dell’angolo cieco e il mantenimento automatico di corsia.

Commenta per primo