Suzuki Swace, una SW ibrida è l’acquisto intelligente (per una famiglia)?

Un test di 1.000 km per capire punti di forza e di debolezza e per vedere quanto consuma davvero

Consumi reali e prezzi

Il fatidico 1.000 (km) è scoccato proprio adesso, ho fatto il pieno poco fa e il consumo rilevato, guidando certo non in economy run ma anche senza esagerare, è di 19,5 km con un litro in media. La percorrenza sale a 20,5 in città, come vi ho detto, mentre in autostrada a 130 costanti un litro basta per poco meno di 19 chilometri. Ok, un diesel fa tendenzialmente meglio, in autostrada, ma percorrere quasi i 19 con un litro di benzina è testimonianza di grande efficienza. La percorrenza in extraurbano? 25 chilometri con un litro.

Vi parlavo all’inizio di spendere bene i propri soldi. La Swace Top costa 32.000 euro di listino. Una cifra non bassissima, ok, ma al di là del fatto che la tecnologia ibrida – questa in particolare, così evoluta ed efficiente – non si può non pagare, tenete presente che in concessionaria i prezzi scendono. Parecchio. Non solo: la versione Cool, con una dotazione già molto completa, è proposta a 29.500 euro.