Kymco a EICMA 2021: dall’AK 550 ST alla silenziosa gamma i-Onex

Conferma da parte di Kymco per EICMA 2021. Le novità presentate coprono tutte le fasce di prodotto con un focus sulla mobilità sostenibile.

La gamma Kymco a EICMA 2021

Con un focus sulla sostenibilità ambientale e sull’evoluzione tecnologica, Kymco approda a EICMA 2021 (padiglione 15, stand O20) con interessanti novità. Tra le più importanti, il nuovo AK 550 ST, top di gamma nella versione Sport Touring, l’Agility S nelle varianti 125 e 200 e la gamma i-Onex, ricca di nove modelli completamente elettrici.

Kymco AK 550 ST

Kymco AK550 ST 2022

La nuova versione Sport Touring dell’AK 550 conferma il bicilindrico orizzontale da 550 cc (potenza 51 CV, velocità massima 160 km/h) con nuovi dettagli volti al comfort. Con oltre 10.000 immatricolazioni solo in Italia, Kymco AK 550 rappresenta il top di gamma della la Casa taiwanese. Kymco ha deciso di presentare questo modello ad EICMA 2021 puntando alla clientela che vuole percorrere lunghi tragitti in totale comfort, senza rinunciare alla sportività tipica dell’AK.

Leggi anche: “Nuovo Yamaha TMax 2022, evoluzione “granturismo”

Kymco AK550 ST 2022 sottoscala

Oltre al nuovo profilo dello scudo e al parabrezza elettrico più alto, nuovo AK 550 ST adotta, per la prima volta, traction control  e cruise control: due utili tecnologie che contribuiscono ad alleggerire e rendere più sicuri i viaggi più lunghi. Sempre presente l’acceleratore Ride by Wire visto per la prima volta sulla versione ETS del Kymco AK 550. Confermata la strumentazione costituita da tre quadranti digitali, ora più luminosi e meglio definiti.

Kymco AK550 ST 2022 strumentazione

Kymco Agility S 125, S 200 e + 350

Se l’AK 550 rappresenta il top di gamma per Kymco, l’Agility si classifica come il prodotto di maggior successo per la Casa. Un ruote alte, entry-level, nato nel 2006 e aggiornato oggi ad una versione più sportiva. Il telaio rimane lo stesso, come anche sospensioni e sistema frenante a doppio disco con ABS. Inoltre, la gamma di motori si è arricchita del G5 da 321 cc, attualmente adottata dal DTX 360. Le varianti 125 e 200 adottano un monocilindrico quattro tempi omologato Euro 5.

Kymco Agility S 125

Leggi anche: “Nuovo Kymco X-TOWN 300i ABS: full LED ed Euro 5

A livello estetico – il design è opera di Massimo Zaniboni – cambia la firma luminosa, il faro anteriore e la strumentazione dotata di display LCD. Concludono le novità, nuovi cerchi per le ruote, sempre da 16” e da 14”, e il vano sottosella più capiente. L’arrivo sul mercato è previsto per la primavera 2022; il listino prezzi non è ancora disponibile.

Kymco Agility S 125

Le altre novità di Kymco a EICMA 2021…