Voge SR4: dopo le moto, ecco a EICMA il primo scooter

VOGE entra a gamba tesa nel mercato degli scooter con un’interessante novità. Ecco come si presenta il nuovo SR4 a EICMA 2021.

scooter VOGE SR4 - EICMA 2021 - statica tre quarti frontale

Design moderno e sportivo

La Voge, la cui presenza italiana è guidata da Padana Sviluppo, è presente a EICMA 2021 con il suo primo scooter, il Voge SR4. Presentato in anteprima al China International Motorcycles Trade Eexhibition, questa novità permette alla Casa cinese di confrontarsi con importanti produttori distinguendosi per design, tecnologia e connettività. Pensato per la città, l’SR4 si propone con un design moderno e accattivante vicino ai gusti della clientela europea. La parte anteriore ha un’estetica decisa e accattivante che ben si accompagna ai fianchi corti e al posteriore snello. I gruppi ottici sono full LED con la chicca dell’assistenza alla svolta: una volta impostata la curva l’SR4 illumina automaticamente la traiettoria, aumentando la sicurezza nell’oscurità.

Motore e caratteristiche

Spinto da un motore monocilindrico 350cc da 28,5 CV, l’SR4 è in grado di scattare da 0 a 50 km/h in 3,1 secondi con la fluidità tipica della trasmissione a variazione continua. Il contralbero di bilanciamento e gli attacchi del motore dotati di smorzatori aumentano il comfort riducendo al minimo le vibrazioni. Anche se le carte sembrano essere tutte in regola, la limitata cubatura classifica l’SR4 al limite inferiore dei maxi-scooter; la categoria di riferimento è anzi quella degli scooter medi. La strumentazione punta su un display TFT da 7” in grado di comunicare tutte le informazioni essenziali e interfacciarsi con smartphone e auricolari via bluetooth. La connettività dell’SR4 è uno dei punti di forza di questo scooter, unitamente all’avviamento keyless (portata 50 metri), alla porta USB nel vano portaoggetti e al sistema di antifurto integrato.

Leggi anche: “BMW C 400 X e C 400 GT, novità e affinamenti per il 2021

scooter VOGE SR4 - EICMA 2021 - dettaglio display

Il look moderno accompagna diverse soluzioni avanzate in termini di sicurezza e comfort quali controllo di trazione, ABS (impianto frenante a triplo disco J Juan) e sospensioni firmate KYB con regolazione del precarico (5 posizioni) al posteriore. L’SR4 monta ruote da 15” e 14” con pneumatici Pirelli Angel Scooter. Degni di nota l’ampio vano sottosella da 41,5 litri – può contenere due caschi – e la videocamera integrata nello scudo con supporto per schede Micro SD e TF. Il Voge SR4 sarà disponibile a partire dalla metà del 2022; ancora nessuna informazione sul listino prezzi.

Leggi anche: “I migliori caschi Jet da scooter (e non solo) – la lista definitiva

scooter VOGE SR4 - EICMA 2021 - dettaglio sottosella