MINI Countryman Cooper S ALL4, la prova del restyling

Rivista nei motori per rispettare le nuove norme, cambia anche (leggermente) nel look e si aggiorna nella tecnologia

Comfort: bene l’assetto un po’ meno l’isolamento acustico

Quanto al comfort, nulla da dire sull’assorbimento delle asperità. Pur trattandosi della sportiva Cooper S, la Countryman assorbe molto bene sia le buche più secche, sia gli avvallamenti dell’autostrada. Al relax di viaggio contribuisce il cambio automatico a 8 rapporti, estremamente fluido nella guida di tutti i giorni, diventa rapido solo quando richiesto.MINI countryman restylingTrattandosi della MINI per le famiglie mi sarei aspettato di più invece dal punto di vista del comfort acustico. Il rotolamento dei pneumatici, ma soprattutto i fruscii aerodinamici sono sempre presenti nell’abitacolo e non si giustificano – non del tutto almeno – con la sezione frontale, che è sì ampia ma non più di quella di tanti SUV.Si sentono tanto i 14 cv in meno?Tra le curve ci si diverte ancoraDietro si sta alla grandeTrova le differenzeStrumentazione rivista per una migliore leggibilitàComfort: bene l’assetto un po’ meno l’isolamento acusticoPrezzi: da meno di 26.000 euro