Q4 e-tron: il primo SUV medio elettrico di Audi

Le dimensioni sono a metà strada fra Q3 e Q5, l’alimentazione è esclusivamente elettrica e la tecnologia al top

La gamma e-tron si evolve

La storia di e-tron inizia in un certo senso nel 2009, quando Audi presenta al Salone dell’automobile di Francoforte un concept elettrico dalle forme molti simili all’iconica TT. A seguire due versioni della A3, una elettrica (2012) ed una ibrida plug-in (2014) denominate Audi A3 Sportback e-tron, e nel 2019 Audi e-tron, un SUV elettrico – questa volta tra un Q5 ed un Q7 – con autonomia di oltre 400 km. Nel frattempo i tedeschi avevano esplorato strade differenti, con A1 e-tron e R8 e-tron.

Audi-e-tron-GT-quattro-e-Q4-e-tron

Ad oggi Audi sembra avere le idee più chiare per quanto riguarda il segmento delle elettrificate e gli spunti per lo sviluppo di ulteriori modelli non mancano di certo – tra i più performanti ricordiamo la recentissima Audi e-tron GT. Il completamento della gamma, o la futura conversione a batterie, è alle porte ed oggi è il turno di un SUV compatto che si preannuncia fare da apripista in termini di efficienza e tecnologia.

La gamma e-tron si evolve
Estetica: primo impatto
Efficienza al primo posto
Interni: qualità e tecnologia
Allestimenti: potenza e autonomia