Q4 e-tron: il primo SUV medio elettrico di Audi

Le dimensioni sono a metà strada fra Q3 e Q5, l’alimentazione è esclusivamente elettrica e la tecnologia al top

Di SUV alimentati a batterie è pieno il mercato. La moda dell’assetto rialzato, spesso senza trazione integrale, ed il nuovo pieno a suon di kWh rappresentano ormai la normalità e l’annuncio di un nuovo modello con queste caratteristiche non genera il clamore di un tempo. Tuttavia, quando Audi entra in gioco occorre prestare molta attenzione: qualità e tecnologia la fanno da padroni e l’uscita di un nuovo modello è, più di altri brand, ben ponderata e sotto le ali del colossale gruppo Volkswagen.

Audi-Q4-e-tron-platform-MEB

Ormai l’avete capito, stiamo parlando di un concept intravisto qualche mese fa, che va a completare la gamma SUV di Audi, ovviamente in chiave elettrica. Nuova Audi Q4 e-tron si presenta come un SUV compatto, esattamente a metà tra Q3 e Q5 – lunghe rispettivamente 4,49 e 4,68 metri – costruito sulla piattaforma Volkswagen MEB, dedicata alle auto elettriche; la prima volta per un modello Audi, visto che le più grandi e-tron e e-tron GT, infatti, sono costruite su base J1, come del resto la Porsche Taycan. Parallelamente, la Casa dei quattro anelli sta sviluppando, a fianco di Porsche, una piattaforma modulare (PPE – Premium Platform Electric) dedicata alle elettriche di taglia maggiore; quelle che vanno oltre il segmento C di questa nuova e-tron.

La gamma e-tron si evolve
Estetica: primo impatto
Efficiente e tecnologica
Interni: intelligente e connessa
Allestimenti: potenza e autonomia