Le auto Diesel più economiche, da 15.000 a 20.000 euro

Il “ritorno” dell’auto privata – causa Covid-19 – è l’occasione per riabilitare il motore a gasolio. Le auto diesel compatte sono economiche non solo nella vita di tutti i giorni, ma anche nel prezzo di acquisto. Ecco le migliori secondo RED

Dacia Duster il SUV Diesel più economico

È l’unico Sport Utility fra le auto diesel più economiche “sub 20.000 euro”. Anzi, la Duster 1.5 dCi (95 cv e 240 Nm di coppia; 25 km/l di percorrenza nell’uso medio, secondo i dati dichiarati) ha un prezzo di poco superiore ai 15.000 euro, 15.750 per la precisione.Una cifra, a dir la verità, non del tutto “sincera”: è relativa alla versione base e, fra le altre cose, l’aria condizionata si paga a parte, 510 euro.

Un accessorio che ovviamente vi consigliamo caldamente di acquistare. In compenso, radio MP3, alzacristalli elettrici anteriori e specchietti retrovisori a regolazione elettrica sono compresi nel prezzo. Per correttezza, va detto che il listino Dacia comprende anche Dokker e Lodgy, proposte con motore diesel a 13.900 euro, ma per questa selezione abbiamo preferito privilegiare i modelli più “automobilistici”. A proposito di risparmio, ecco come va la Duster con motore 1.0 turbo benzina/GPL, nel video qui sotto.