Ford Mustang Mach 1: fisico da caccia, anima da pista

Come affermato da Matthias Tonn, ingegnere capo del progetto Mach 1 per il mercato europeo: “Una vera Mustang Mach 1 deve sembrare veloce anche da ferma”.

Estetica da Caccia

Le forme della Mustang sono sempre le stesse: muso lungo e cofano oltre misura, abitacolo spostato verso l’asse posteriore ed i classici fari posteriori a tre moduli – richiamati nelle luci di posizione all’anteriore. Oltre ai dettagli ispirati all’originale Mach 1 del 1969, l’esclusivo colore Fighter Jet Grey, ovvero “grigio aereo da combattimento”, fa immediatamente capire il carattere di questa vettura.

Ford Mustang Mach 1 2021 vista lateralmente mentre sgomma

Osservando questa speciale Mustang a tutto tondo, oltre ai cerchi da 19 pollici, possiamo notare dettagli nero lucido come griglia e splitter anteriori; della stessa rifinitura anche diffusore e spoiler posteriori. Gli inserti color arancione presenti su minigonne e cofano trovano poi la giusta sinergia con le pinze freno Brembo: un notevole concentrato di aggressività.

Ancora più Mustang

Estetica da Caccia

Anima da pista

La Mustang più potente d’Europa

Ford Mustang Mach 1: prezzi e interni