Ford Mustang Mach 1: fisico da caccia, anima da pista

Come affermato da Matthias Tonn, ingegnere capo del progetto Mach 1 per il mercato europeo: “Una vera Mustang Mach 1 deve sembrare veloce anche da ferma”.

La Mustang più potente d’Europa

Un paragrafo a parte meritano i numeri di questa edizione limitata. Sotto al cofano, l’enorme V8 aspirato da 5.0 litri di cilindrata – interamente in alluminio – è in grado di erogare 460 CV di potenza a 7.250 giri/min ed una coppia massima di 529 Nm a 4.900 giri/min.

Modello 3D del motore V8 5 litri della Ford Mustang Mach 1, in edizione limitata 2021

Con 267 km/h di velocità massima (249 km/h per la versione con cambio automatico) Ford Mustang Mach 1 riesce a scattare da 0 a 100 km/h in soli 4,4 secondi; valore che sale a 4,8 s con la trasmissione manuale. Almeno sul dritto, questo V8 sembra essere costruito per divertirsi anche se, nonostante l’aerodinamica curata – per quanto si possa parlare di aerodinamica su una muscle car – i 1.851 kg di peso a vuoto e la caratteristica distribuzione dei pesi non fanno certo di Ford Mach 1 un’auto da tempo sul giro. Cosa che peraltro non vuole essere: qui sopra, il divertimento è tutto e il cronometro ha senso solo quando si parla di tempi di accelerazione.

Leggi anche: “Perché la potenza dei motori si misura in cavalli? Ecco la risposta

La potente e massiccia Mustang è ben lontana da essere la paladina di consumi ed emissioni. Infatti, da buona americana, non ama gli incentivi fiscali e con 284 g/km di emissioni di CO2 ed un consumi medio combinato (ciclo WLTP) di 12.4 litri ogni 100 km è sconsigliato essere allergici al benzinaio o avere parentele con Greta Thunberg.

Ancora più Mustang

Estetica da Caccia

Anima da pista

La Mustang più potente d’Europa

Ford Mustang Mach 1: prezzi e interni