Honda Civic Sedan: cambia in coda

25 giugno 2017 - 17:06

Dopo la versione hatchback, debutta in Italia la variante a quattro porte – denominata Sedan – della berlina media giapponese. Proposta con prezzi a partire da 25.600 euro, è chiamata a scontrarsi con rivali quali la Fiat Tipo e la Renault Mégane Grand Coupé. Una sfida che vede la nipponica mettere in campo una caratteristica unica: un look fuori dagli schemi. Sino ai montanti posteriori è infatti una “normale” Honda Civic d’ultima generazione, forte di un design aggressivo, mentre in coda assume le proporzioni tipiche di una berlina a tre volumi.


Pianale irrigidito del 25%
Analogamente alla cinque porte, si tratta di un modello globale, destinato a essere venduto in tutto il mondo. Rispetto alla versione a cinque porte non mutano la piattaforma, più rigida del 25% qualora paragonata al pianale della precedente generazione di Civic, e la collocazione del serbatoio del carburante sotto i sedili anteriori. Una soluzione che gioca a favore della capacità di carico, tanto che il bagagliaio vanta una capienza di 519 litri con cinque persone a bordo. Forte di sospensioni a ruote indipendenti sia all’avantreno sia al retrotreno, la Civic Sedan è lunga 465 cm, vale a dire 13 cm in più della cinque porte. Con la versione dotata del portellone condivide tanto la plancia quanto l’abitacolo. Al vertice della console è quindi presente il noto display touch da 7 pollici, cuore del sistema multimediale Connect che integra i protocolli Bluetooth, Android Auto e Apple CarPlay per un dialogo privilegiato tra vettura e smartphone.

17,5 km/l e da 0 a 100 km/h in 8,4 secondi
Diversamente dalla versione hatchback, la Civic Sedan è disponibile con un unico propulsore, vale a dire il noto 1.5 turbo a iniezione diretta della benzina da 182 cv. Un’unità che beneficia di un marcato travaso di tecnologia dal capostipite della famiglia dei motori VTEC turbocompressi, vale a dire il 2.0 da 320 cv appannaggio della sportiva Type R. 1.5 che, nello specifico, porta in dote uno scatto da 0 a 100 km/h in 8,4 secondi a fronte di una percorrenza media di 17,5 km/l. Alla trasmissione manuale a 6 rapporti di serie si affianca l’opzione automatica del tipo a variazione continua (CVT). Quanto alla dotazione di sicurezza, nulla cambia rispetto alla variante a cinque porte, dato che il pacchetto Honda Sensing prevede tutte le più recenti tecnologie in materia di assistenza alla guida.


Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuova Citroen C4, prezzi da 22.900 euro

BMW Serie 1 MSport

Promozione BMW Serie 1, da 160 euro al mese per la 116d MSport

Ford Fiesta Titanium vista in tre quarti

Incentivi auto, cinque modelli “per tutti” che godono degli sconti