Le migliori microcar per guidare a 14 anni

Le microcar sono (quasi) diventate delle vere e proprie auto, che permettono a chi è sprovvisto della patente B di spostarsi comodamente anche in inverno senza troppo problemi

Chatenet CH46

Fino a qualche anno fa la Chatenet era la microcar più amata di tutte, merito soprattutto del design “neo-retrò” che da anni caratterizza la gamma del marchio francese. Oggi le cose sono un po’ diverse. Nell’ultimo periodo sono sempre di più le case che hanno deciso di prestare attenzione al design e alla dotazione delle microcar. Nonostante questo Chatenet non ha intenzione di farsi trovare impreparata, tanto che il suo posto nella nostra guida all’acquisto delle migliori microcar è al sicuro.

Chatenet CH46 Sport Erre

Il solo modello disponibile è la CH46, declinata in cinque versioni: EVO 500 N, Confort, ST, Sport Line e Sport Erre. I prezzi vanno dai 12.950 euro della “base” EVO 500 N ai 15.990 euro necessari per acquistare la più ricca Sport Erre. L’intera gamma CH46 è equipaggiata con un bicilindrico alimentato a gasolio da 478 cc. Passando alla dotazione di serie, ecco gli accessori disponibili di serie sulla Sport Erre: all’esterno spiccano le luci diurne a LED e le ruote in lega da 16” ma il meglio si trova all’interno, con l’infotainment marchiato Alpine, vetri elettrici, cinture rosse e pedaliera in alluminio.