Nuova Jeep Compass 2021, il SUV che è anche un vero fuoristrada – Prova

Rinnovata a fondo, l’abbiamo provata in condizioni ai limiti del possibile. Ecco com’è andata

Come va su strada

Ok, direte voi, ma io un SUV di segmento C me lo compro per andarci in città o in autostrada, di sicuro più su asfalto che sulle mulattiere. Vero. E la Compass risponde con un comfort davvero ottimo, frutto soprattutto di un assetto capace di digerire e appiattire tutto ciò che passa sotto alle ruote.

Non ama le esagerazioni nel misto

Ovviamente ciò significa che la prontezza tra le curve non sia il suo forte. L’appoggio sulle ruote esterne è piuttosto accentuato e lo sterzo non è un mostro di rapidità. Il che, dal mio punto di vista, è perfettamente in linea con ciò che ci si dovrebbe aspettare da un’auto con una caratterizzazione così spinta come la Compass Trailhawk.

Il motore? Come tutti i sistemi ibridi plug-in, anche questo in versione da 240 CV spinge sempre e spinge tanto. Non riesco invece a darvi indicazioni precise sui consumi perché buona parte della prova l’ho effettuata in offroad. Una tipologia di percorso molto ma molto penalizzante per l’efficienza.

Migliorata soprattutto dentro
Come va in offroad
Come va su strada
Abitabilità e capacità di carico
Quanto costa

test jeep-compass 2021