Tutto è cominciato con il Mokka X, SUV compatto di grande successo con oltre 600.000 unità vendute; poi è stata la volta di Crossland X, crossover urbano più spazioso e versatile, che ha preparato il terreno alla novità Grandland X, SUV compatto da 4,48 metri che punta su linee muscolose e decise (condivide la piattaforma con il Peugeot 3008), porta in dote una lunga lista di equipaggiamenti di assistenza alla guida e si offre con un interessante rapporto prezzo/prestazioni.

DUE MOTORI, PER COMINCIARE

Al momento del lancio sono disponibili due motorizzazioni, benzina e Diesel, entrambe abbinabili a un cambio manuale a sei rapporti oppure al cambio automatico a sei rapporti e dotate di serie di Start&Stop, mentre nei mesi a venire saranno introdotti altri propulsori.
Il turbo benzina è un 1.2 a iniezione diretta con potenza di 130 cv, coppia di 230 Nm a 1.750 giri  e consumi di carburante di 5,5-5,4 l/100 km nel ciclo misto.
Il Diesel è un 1.6 da 120 cv, ha una coppia massima di 300 Nm a 1.750 giri e consumi pari a 4,6-4,3 l/100 km nel ciclo misto.

EFFICACE SU OGNI SUPERFICIE

A richiesta è disponibile il Grip Control elettronico, che garantisce la massima trazione anche in condizioni meteo e di fondo critiche. Si possono selezionare cinque modalità di guida con il sistema che adatta la distribuzione della coppia alle ruote anteriori, consente lo slittamento quando necessario e, insieme alla trasmissione automatica, regola la cambiata e la risposta dell’acceleratore. In questo modo sono garantite trazione, stabilità e maneggevolezza indipendentemente dal fatto si viaggi sulla neve, sul fango, sulla sabbia o sul bagnato.

DIMENSIONI GENEROSE, PREZZI CONENUTI

Compatto solo sulla carta, Opel Grandland X è lungo 4.477 mm, largo 1.844 mm, alto 1.636 mm ed è caratterizzato da linee nette e sbalzi ridotti. Il passo è abbondante, 2.675 mm e consente di accogliere fino a cinque passeggeri.
Generoso anche il bagagliaio, come si esige da un’auto con questa vocazione, con un volume che va da 514 a 1.652 litri. Grazie a queste caratteristiche, il nuovo SUV Opel diventa una interessante alternativa anche nei confronti delle station wagon più spaziose della categoria delle compatte.
Può essere ordinato anche in versione bicolore, con tetto nero; è già arrivato nelle concessionarie e costa a partire da 26.000 euro.