Mazda MX-30, qual è l’autonomia vera? L’abbiamo verificata

Ecco quanta energia consuma il SUV coupé elettrico giapponese nella #ThehundREDChallenge

“Quanto consuma davvero?” È questa la domanda più classica che ci si fa (e che si rivolge a conoscenti, amici e parenti) quando si parla di un’auto. Oppure, se si tratta di un’elettrica, la domanda vira su: “Qual è l’autonomia vera?” Ovviamente esistono i dati ufficiali di omologazione, quelli che ogni Casa dichiara sulla base del ciclo europeo WLTP; un protocollo molto più vicino alla realtà di quello utilizzato in passato – NEDC – ma comunque non sempre “allineato” a ciò che si riscontra nell’utilizzo quotidiano.

Per scoprire eventuali incongruenze (detto che comunque, ognuno di noi, tra stile di guida e percorsi che affronta, otterrà sempre risultati differenti), abbiamo creato la #ThehundREDChallenge. Questa volta la protagonista è la Mazda MX-30, SUV coupé elettrico da 143 cv di potenza e 270 Nm di coppia. Numeri certo non eclatanti, com’era nelle intenzioni di Mazda: i giapponesi, infatti, hanno puntato su prestazioni (e autonomia) simili a quelli di un’auto paragonabile per dimensioni e target e con motore 2.0 turbodiesel.

Il percorso della #ThehundREDChallenge

Lo stile di guida

Climatizzatore sì o no?

L’autonomia vera e il consumo di energia

Più sportiva di quanto si potrebbe pensare