Migliori maxi enduro 2021: quale scegliere e perché

500 o 1300 cc, cerchi da 19″ o da 21″? A voi la scelta, ecco le migliori maxi enduro del 2021

KTM 890 Adventure

Verso la fine del 2020 KTM ha rinnovato la sua media 790 Adventure. Il risultato è la nuova KTM 890 Adventure, rispetto al modello precedente la nuova arrivata a Mattighofen guadagna 90 cc e 10 CV (ora la potenza complessiva è di 105 CV). Aumenta anche la massa dall’albero motore (+20%) soluzione adottata per migliorare tiro e regolarità ai bassi regimi.

KTM 890 Adventure R - Migliori maxi enduro 2021

Le versioni disponibili sono due: KTM 890 Adventure e KTM 890 Adventure R, entrambe con una accoppiata di cerchi (da 21 e 18 pollici) prettamente fuoristradistica. La 890 Adventure sfrutta sospensioni con 200 mm di escursione, il monoammortizzatore è regolabile nel precarico e nell’estensione. La “R” è più votata al fuoristrada con sospensioni regolabili meccanicamente da 240 mm di escursione. Entrambe le moto sono dotate di un comparto elettronico comprensivo di ABS cornering, controllo di trazione e tre mappature motore. Come optional sono disponibili il quickshifter bidirezionale, la mappa Rally (completamente personalizzabile), il cruise control e il Motor Slip Regulation che permette di gestire il freno a motore in rilascio. Il prezzo di partenza della standard è fissato a quota 13.490 euro, mentre quello della “R” è di 14.690 euro.