I migliori scooter di media cilindrata 300-350-400

I dati di mercato dicono che gli scooter di media cilindrata sono i più apprezzati dagli italiani. Perciò, ecco qua una classifica dei migliori, rigorosamente in ordine alfabetico.

BMW C 400 (X e GT)

BMW C400X Migliori scooter 400

Il BMW C 400 X ci ha convinto durante il nostro primo contatto. Per questo merita di entrare tra i migliori scooter di cilindrata 300 e 400 anche perché la sua cilindrata effettiva si piazza proprio nel mezzo. Le scelte stilistiche sono controverse, come non di rado capita su prodotti BMW; la dotazione tecnica, al contrario è una certezza. Il motore è un monocilindrico da 350 cc denominato high torque da 34 cv di potenza a 7.500 giri (con consumi di 28,5 km/litro nel ciclo medio WMTC). L’elettronica di bordo prevede il controllo di trazione ASC. Il telaio è in tubi di acciaio e il forcellone è vincolato con un inedito leveraggio.

SCOOTER SPORTIVO

BMW C 400 GT migliori scooter 400

L’impostazione di guida privilegia il carico sull’avantreno, come si evince anche visivamente osservando il triangolo formato da sella, pedane e manubrio; la distribuzione dei pesi è 50-50. Di rilievo la configurazione dell’impianto frenante: all’avantreno sono installati due dischi da 265 mm di diametro, con pinze radiali ByBre a quattro pistoncini. L’ABS, che pesa solo 700 g, è fornito da Continental e prevede il controllo indipendente dei due circuiti. Da ultimo, le ruote: i cerchi in lega sono da 15″ davanti e 14″ dietro, una scelta che permette al sottosella di ospitare due caschi, di cui uno integrale. Il peso si attesta a 204 kg in ordine di marcia (90% di serbatoio pieno). Fratello del C400X è il BMW C 400 GT che ha una attitudine maggiormente incline al viaggio e che abbiamo provato a fondo quest’estate.