Le migliori moto 125

Linee aggressive, motori tecnologici (ma pulitissimi) e una buona dose di elettronica rendono le moderne moto 125 delle moto degne eredi dei modelli mitici degli anni 90. Noi vi diciamo quali secondo noi sono i modelli da non perdere assolutamente di vista. Ecco le migliori moto 125

Yamaha YZF R125

Yamaha YZF-R125 Migliori moto 125È da molti anni la sportiva preferita dei giovanissimi, carta canta. Negli ultimi anni non si è mai stravolta ma oggi, in occasione del Salone di Colonia 2018, è avvenuta una piccola rivoluzione. Parliamo della Yamaha YZF-R125, che da poco è stata rinnovata profondamente sia a livello estetico, sia a livello tecnico. Partendo dal motore, Yamaha ha posto una pietra miliare nel segmento lanciando il primo motore con fasatura variabile (battezzata VVA). La potenza si ferma ovviamente a 15 cv, come stabilito dalla legge.

Interessante anche l’adozione di serie di una frizione antisaltellamento. L’evoluzione ha toccato tutte le parti vitali della moto: a cambiare sono anche il telaio Deltabox (ridisegnato), il forcellone, il pneumatico posteriore (ora da 140, prima 130) e l’ergonomia. I manubri in particolare sono più aperti, le pedane riposizionate, la sella più imbottita. Attorno al nuovo “scheletro” Yamaha ha pensato anche a un nuovo abito: la R125 cambia look con nuove sovrastrutture, (la carenatura ha una presa d’aria frontale che fa molto MotoGP), un nuovo serbatoio e la nuova strumentazione. Il prezzo è in via di definizione.