Le migliori naked e motard a meno di 10.000 euro

La voglio leggera, con un motore pimpante e una ciclistica “svelta” per divertirmi su strada. In tasca “solo” 10.000 euro. Cosa trovo? Ecco le scelte di RED (a 2, 3 o 4 cilindri) per non farsi mancare davvero nulla senza spendere una follia.

27 luglio 2019 - 17:16

10.000 euro. È questa la soglia psicologica che per molti divide le moto “che costano poco” da quelle che costano troppo. Una soglia che è molto facile superare soprattutto se si cercano prestazioni, leggerezza, bella guida. Tutto quanto insomma si trova in una naked moderna di “media” cilindrata. Badate, di moto sotto i 10.000 euro se ne trovano parecchie, soprattutto scendendo con cilindrate e potenze. Tuttavia, abbiamo volutamente scelto di togliere da questa classifica le classiche o presunte tali lasciando moto con motori prestazionali e atteggiamento sportiveggiante. Moto che, guarda caso, rientrano quasi tutte nell’area magica dei 100 (cavalli) x 200 (kg), la regola aurea della bella guida stradale. L’offerta in questo caso si restringe ma guardando bene i listini si scopre che le moto che possono soddisfare questi criteri sono più di una. Ecco quelle scelte da RED, tutte a meno di 10.000 euro e tutte naked, con un paio di eccezioni…

APRILIA SHIVER 900
APRILIA DORSODURO 900
BENELLI 752S
BMW F 800 R
DUCATI MONSTER 797
HONDA CB650R
KAWASAKI Z900
KTM 790 DUKE
SUZUKI GSX-S 750
TRIUMPH STREET TRIPLE S
YAMAHA MT-09

Commenta per primo