I migliori scooter sotto i 3.000 euro

Covid-19 e le sue conseguenze economiche e sociologiche stanno cambiando il mondo. Anche la mobilità, con i suoi bisogni, non sarà più la stessa.

Piaggio Liberty 150 ABS

Un classico, amato dal pubblico e dalla critica. E vendutissimo. Poiché le motorizzazioni 125 e 150 cc hanno lo stesso prezzo (2.610 euro), consigliamo -patente permettendo- la cilindrata maggiore, che permette di guidare su autostrade e tangenziali e offre prestazioni più brillanti. Consumi ed emissioni sono molto buoni, così come la maneggevolezza fra le auto. La sella è a 787 mm da terra e il passeggero può contare su un’ampia porzione e pratiche maniglie a cui reggersi.

Askoll eS2

Honda Vision 110

Honda SH Mode 125

Keeway Logik 125

Kymco Agility 200i ABS

Kymco Like 150

Kymco People S 150i ABS

Lambretta V-Special 50

Peugeot Tweet 150

Peugeot Belville 200

Piaggio Liberty 150

Super Soco CUx

Suzuki Address 110

SYM Simphony 200 ST

SYM Fiddle III 200i

Yamaha Nmax 125

Yamaha Xenter 125

Yamaha D’elight 125