KTM 1290 Adventure S 2021 Spirito leader

Nuovo step evolutivo per la Maxi Enduro di Mattighofen. La 1290 Super Adventure 2021 cambia faccia ma non attitudine. Promette la stessa sportività ma più agilità e comfort. L’elettronica fa un altro passo avanti.

NUOVA ERGONOMIA

Tutta l’ergonomia è stata rivista, a partire dalla sella, regolabile con un’escursione di 20 mm: da 849 può passare a 869, mentre prima era a 860-875; anche il manubrio è regolabile su due posizioni, mentre continuando a parlare di ergonomia e protezione il nuovo parabrezza è più ampio e regolabile con un’escursione di 55 mm. Anche il telaietto in alluminio pressofuso è stato riprogettato e con esso gli attacchi delle borse. Il look si è fatto indubbiamente più “africano” con il nuovo serbatoio da 23 litri – diviso in due pezzi – che scende fino in basso, molto ben raccordato alla parte alta della moto.

KTM 1290 Super Adventure S 2021 in derapata off road

ARIA FRESCA

KTM dichiara di aver prestato particolare attenzione a evitare il surriscaldamento dei “gioielli” del rider. Il filtro aria è stato riposizionato e ora è più accessibile, ma soprattutto è cambiato l’impianto di raffreddamento, con due radiatori che dissipano meglio e più rapidamente il calore, spedendolo lontano da chi guida.