KTM 1290 Adventure S 2021 Spirito leader

Nuovo step evolutivo per la Maxi Enduro di Mattighofen. La 1290 Super Adventure 2021 cambia faccia ma non attitudine. Promette la stessa sportività ma più agilità e comfort. L’elettronica fa un altro passo avanti.

ELETTRONICA

Di contorno è stata rivista completamente l’elettronica (che già non era messa male) con una IMU a sei assi più evoluta, che fa lavorare in modo più puntuale il controllo di trazione. Quattro i riding mode disponibili (Rain, Street, Sport, Off Road) a cui si aggiunge come optional il riding mode Rally, che consente di elevare i livelli di spinning della ruota posteriore a livello “PRO”. Tutto è gestito dalla nuova pulsantiera sul manubrio (già vista sulla 1290 Super Duke R) e dal nuovo cruscotto TFT da 7″.

KTM 1290 Super Adventure S 2021

C’È ANCHE IL RADAR

Anche KTM come Ducati Multistrada V4 e BMW R 1250 RT porta al debutto gli ARAS, versione motociclistica degli ausili alla guida, sfruttando un sistema di radar che gestiscono il nuovo  cruise control adattivo. Proprio come sulle auto la 1290 Super Adventure 2021 riesce a regolare in autonomia la velocità, mantenendo la distanza impostata dal veicolo che precede. KTM sembra però aver fatto un passo in più, sulla Super Adventure l’ACC non si disinserisce cambiando marcia o scalando ed è dotato di una funzione di assistenza al sorpasso che accelera in autonomia, aiutando il sorpasso quando si cambia corsia. Una funzione che sarà interessante provare.

KTM 1290 Super Adventure S 2021