Cambio gomme invernali cambiarle o tenerle anche in estate?

Cambiare o non cambiare? Il passaggio dalle gomme invernali a quelle estive, o quattro stagioni, è sempre fonti di dubbi ed incertezze.

Le 4 stagioni sono la scelta migliore?

Dopo aver fatto chiarezza sulla normativa, passiamo al lato più pratico: d’estate non conviene tenere le invernali. Se avete conservato un treno di gomme estive ancora in buono stato – in garage o presso il vostro gommista di fiducia – conviene portare a fine vita questi pneumatici ed optare eventualmente per le invernali il prossimo 15 novembre. In alternativa, le quattro stagioni rappresentano un’ottima soluzione soprattutto per chi vive in città in quanto il clima è più mite, rispetto a zone collinari o montane, e le strade generalmente asfaltate e pianeggianti non causano particolari problemi di aderenza.

pneumatico Goodyear - laterale

Gli pneumatici quattro stagioni, sono un prodotto piuttosto giovane e in continua evoluzione. Goodyear ha recentemente aggiornato il suo Vector 4Season. Arrivato alla terza generazione (gen-3), questo moderno pneumatico quattro stagioni si propone in 52 misure – dai 16 ai 22 pollici – dedicate in particolare a SUV e crossover. Per chi optasse per le classiche gomme estive, sempre in chiave SUV, Goodyear consiglia Efficient Grip Performance 2 in grado di offrire il 50% di chilometraggio in più rispetto al suo predecessore.