Chevrolet Corvette C8, così si è arrivati alla rivoluzione del motore posteriore

30 luglio 2019 - 17:39

I cultori dei telefilm anni Ottanta la conoscono perché guidata dal mitico “Sberla” degli A-Team. La C3 è anche la prima (piccola, rispetto a quella di oggi) rivoluzione, nel senso che lo stile è molto più squadrato. Il motore? 5.7 V8 da 205 CV (230 dal 1984), mentre nel 1986 arriva la scoperta. L’escalation continua nel 1987 con la Callaway da 345 CV. Nel 1992, poi, sotto al cofano debutta un nuovo 5.7 da 300 CV e, nel 1993, è tempo di 40° anniversario. Ecco dunque la 40th Anniversary, rossa dentro e fuori.

Commenta per primo