Tutti i SUV a meno di 20.000 euro, grazie agli incentivi

28 luglio 2020 - 17:03

In versione Easy ve la mettete in garage con 19.900 euro. Si tratta di una delle più care di questa “rassegna”, è vero, ma è anche vero che è ibrida – con tutti i vantaggi del caso, in città – oltre che una delle più potenti, grazie ai suoi 129 cv. Da buona giapponese, anche nella versione di accesso alla gamma offre tutto quello che serve: aria condizionata, fari anteriori a led, fendinebbia, sensore luci e tanto altro.

Il più economico non è una sorpresa

Poco più di 15.000 per una novità freschissima

83 cv possono bastare. Forse

Quasi 18.000 euro ma 100 cv e un progetto tutto nuovo

Una delle più vendute d’Italia

Il B-SUV mild hybrid più venduto

Anche a gasolio sotto i 20.000 euro

Una francese che, a meno di 20.000 euro, offre tante possibilità

Coreana dal look sportivo

L’auto che si è inventata i B-SUV

Il piacere di guidare

Mild hybrid per non avere problemi in centro

Se la praticità è tutto per voi

Commenta per primo