Tutti i SUV a meno di 20.000 euro, grazie agli incentivi

Gli incentivi approvati con il decreto Rilancio – che si sommano a quelli già in vigore – permettono di strappare ottimi affari. Ecco quelli a carrozzeria alta

Opel Crossland X

Fra tutte le auto qui proposte, la tedesca è senza dubbio quella che più si avvicina al concetto della MPV rialzata e rinforzata, più che a quello di un SUV “nativo”. La Opel Crossland X costa 15.450 euro: in questo caso ci si deve far bastare gli 83 cavalli del motore 1.200 tre cilindri aspirato. Forse non tantissimi, se si pensa a qualche giro fuori dalla città.Consigliamo dunque di valutare la versione da 110 cv: a fronte dei 3.000 euro in più, mette sul piatto una prontezza di risposta decisamente superiore. Non tanto e non solo per i 27 cv di vantaggio, ma per i 205 Nm di coppia a 1.500 giri contro i 118 a 2.750 della variante aspirata da 83 cv.

Il più economico non è una sorpresa
Poco più di 15.000 per una novità freschissima
83 cv possono bastare. Forse
Quasi 18.000 euro ma 100 cv e un progetto tutto nuovo
Una delle più vendute d’Italia
Il B-SUV mild hybrid più venduto
Anche a gasolio sotto i 20.000 euro
Una francese che, a meno di 20.000 euro, offre tante possibilità
Coreana dal look sportivo
L’auto che si è inventata i B-SUV
Il piacere di guidare
Mild hybrid per non avere problemi in centro
Se la praticità è tutto per voi