Tutti i SUV a meno di 20.000 euro, grazie agli incentivi

Gli incentivi approvati con il decreto Rilancio – che si sommano a quelli già in vigore – permettono di strappare ottimi affari. Ecco quelli a carrozzeria alta

Seat Arona

Se vi piace guidare, e vi piace farlo soprattutto tra le curve, il B-SUV giusto è questo: la Seat Arona. Il massimo degli incentivi ce l’avete con la variante a metano (motore 1.0 turbo 3 cilindri da 90 cv); in allestimento Reference il prezzo è di 16.250 euro. Preferite però la Style, sempre a metano da 90 cv, che a fronte di un prezzo di 18.250 euro (sempre con incentivo) vi permette di avere, in più, i fendinebbia, i sensori di parcheggio, il sensore pioggia, cruise control adattivo e tanto altro.

Il più economico non è una sorpresa
Poco più di 15.000 per una novità freschissima
83 cv possono bastare. Forse
Quasi 18.000 euro ma 100 cv e un progetto tutto nuovo
Una delle più vendute d’Italia
Il B-SUV mild hybrid più venduto
Anche a gasolio sotto i 20.000 euro
Una francese che, a meno di 20.000 euro, offre tante possibilità
Coreana dal look sportivo
L’auto che si è inventata i B-SUV
Il piacere di guidare
Mild hybrid per non avere problemi in centro
Se la praticità è tutto per voi