Quando cinque non bastano, le migliori auto a 7 posti

16 marzo 2019 - 0:04

Mercedes-Benz Classe E SW

La nuova generazione Mercedes Classe E wagon  si conferma al top per capacità di carico e spazio a bordo, mantenendo la disponibilità di sette posti – due sedili aggiuntivi contromarcia per i bambini (1.525 euro) – pur beneficiando di una linea più filante rispetto al passato. L’abitacolo s’ispira all’ammiraglia Classe S ed è caratterizzato da un “tablet panoramico” a doppio schermo da 12,3 pollici che domina la plancia, gestibile anche mediante gli inediti comandi touch lungo le razze del volante. A un isolamento acustico da riferimento si accompagna un raffinato sistema di guida semi autonoma che permette di seguire l’andamento del traffico, cambiare corsia e sorpassare senza che il guidatore faccia nulla. Motori benzina 2.0 turbo da 184 cv o V6 3.0 biturbo negli step da 367 e 435 cv (quest’ultimo mild-hybrid); turbodiesel 2.0 da 194 cv (anche con EQ-Boost) cui si affianca un 3.0 td 4MATIC da 340 cv. Cambio automatico a 9 marce e prezzi da 50.076 euro.

Tesla Model S

Elettrica. Spaziosa. Elegante. Con la scocca in alluminio e cinque posti comodi cui aggiungere due strapuntini – disposti in senso opposto alla marcia – adatti a ospitare solamente dei bambini non più alti di 135 cm. La grande berlina Tesla model S va considerata una sette posti “di fortuna”, disponibile a trazione sia posteriore sia integrale. In quest’ultimo caso è presente un secondo motore elettrico, collocato in corrispondenza delle ruote anteriori. Potenze comprese tra 320 e 611 cv. La versione “base” – dotata di un pacco batterie da 60 kWh – scatta da 0 a 100 km/h in 5,8 secondi, pesa 2.100 kg e percorre 400 km con un’unica carica. La top di gamma P100D tocca i 250 km/h (autolimitati) e passa da 0 a 100 km/h in 2,7 secondi. I sedili supplementari costano 4.500 euro (!). Prezzi da 84.600 euro (Model S 60).

Commenta per primo