Stellantis, ora è ufficiale. Ma 12 marchi non saranno troppi? Chi rischia e chi no

Il Gruppo VW ne ha 8 (esclusi veicoli pesanti e moto), Renault-Nissan-Mitsubishi 10, Toyota 3

Citroen

Dalla sua, l’ormai storica presenza in Cina, una tradizione e un’identità di marchio fortissime, oltre a numeri di mercato importanti. Inoltre, grazie agli investimenti del gruppo PSA, può contare già oggi su diverse versioni elettriche e ibride plug-in. Citroen resta dunque uno dei punti fermi e indiscutibili del nuovo Gruppo.