Volkswagen ID.1: l’anello mancante della gamma ID presto sul mercato

Il processo di elettrificazione prosegue ed il colosso Volkswagen continua ad ampliare la gamma ID.

L’anello mancante: entry-level ID.1

A partire dal 2023 – disponibile sul mercato entro il 2025 – la gamma ID vedrà aggiungere una compatta segmento A in sostituzione alla Volkswagen e-up, ormai fuori produzione. Stiamo parlando di ID.1, city-car 100% elettrica, economica e perfetta per gli ambienti urbani la cui autonomia potrà fare affidamento su una capacità sicuramente inferiore – fino a 45 kWh – rispetto alle altre ID ma che dovrebbe perlomeno garantire un’autonomia vicina ai 300 km. Il prezzo sarà intorno ai 20.000 euro – non ci sono conferme ufficiali – diventando così, oltre alla più piccola della gamma, il modello entry level della strategia di elettrificazione Volkswagen.

Volkswagen MEB Lite ID1

Nello stesso arco temporale in cui uscirà ID.1, Volkswagen punta ad aggiungere un ulteriore crossover: nome in codice ID.2. Questa volta un più compatto segmento B di dimensioni paragonabili a T-Roc; quest’ultimo fermo alla prima generazione (2017) ad esclusione della versione performante – T-Roc R – lanciata nel 2019.

La gamma ID
L’anello mancante: entry-level ID.1
La risposta di Skoda e Seat