Volkswagen ID.3 seconda solo a VW Golf a tre mesi dal lancio

Come si raggiunge la vetta delle vendite? Sicuramente l’appeal elettrico – e gli incentivi all’acquisto per i veicolo a emissioni […]

Come si raggiunge la vetta delle vendite?

Sicuramente l’appeal elettrico – e gli incentivi all’acquisto per i veicolo a emissioni zero (allo scarico), diffusi in quasi tutto il Vecchio Continente – traina il segmento di mercato dei modelli a stampo “green” (+147% rispetto al 2019 per le immatricolazioni di veicoli elettrici ed ibridi plug-in) ma per raggiungere il podio, anche solo per un mese, non è sufficiente essere zero emissioni. Fortunatamente per questa elettrica, VW ID.3 rientra nel gettonato segmento delle compatte (segmento C), è tra le più economiche elettriche in commercio a parità di autonomia (prezzo di partenza 37.350 euro senza considerare eventuali incentivi statali), è sicura, tecnologica e dalle linee moderne; tutte le carte sono in regola per puntare alla vetta.

Altro punto a favore della ID.3 è sicuramente il fatto di avere alle spalle un colosso come Volkswagen. La casa di Wolfsburg riesce infatti ad elettrificare buona parte della gamma e la ID.3 è soltanto uno degli ultimi esempi di come la schiera di attori che “governa” il mercato degli EV sta delineando le linee guida su di quelle che saranno le vetture del futuro.

Seconda solo a VW Golf

Come si raggiunge la vetta delle vendite?

Cosa ci piace della ID.3