1000 km con Harley-Davidson Sport Glide 2019

Bassa, lunga e con due anime in una sola moto. Così la Sport Glide porta nel 2019 tutta la tradizione Harley. Il motore Milwaukee Eight rinuncia, in questo caso, al raffreddamento a liquido. Tanto carattere e la possibilità di trasformarla in pochi secondi. L’abbiamo scoperta poco a poco nella nostra prova di 1000 km

855 KM – DOVE MIGLIORARLA?

Nonostante la Sport Glide sia una moto da viaggio lo spazio per il passeggero è limitato. Il secondo non è propriamente ben voluto, perché il piano della sella è molto rialzato rispetto al guidatore e non ha modo di aggrapparsi a nulla. Il batwing meriterebbe un profilo più alto per proteggere meglio dall’aria perché già a 120 km/h il flusso costante dell’aria colpisce casco e spalle di chi guida. Il registro remoto del monoammortizzatore è facile da raggiungere ma duro da regolare. Non mi piace l’estrema razionalità dei comandi sul manubrio che da sempre contraddistingue i modelli Premium della Casa americana. Le leve al manubrio sono di grandi dimensioni ma non sono regolabili e sono sempre leggermente troppo lontane. Frizione modulabile, freno anteriore un po’ spugnoso ma efficace.110 KM – GLI OCCHI ADDOSSO377 KM – LASCIATI GUIDARE630 KM – GRANDE COMFORT855 KM – DOVE MIGLIORARLA?1001 KM – IL PEZZO FORTEIL VIDEO DELLA PROVA