Le migliori moto da turismo, nate per viaggiare

Con l’impennata delle vendite di due ruote, cresce anche la voglia di viaggiare in moto. Qual è però la moto giusta per viaggiare? Il mercato offre tante soluzioni, a volte sorprendenti. Ecco quali sono le migliori moto da viaggio secondo RED

Kawasaki Ninja 1000 SX

Kawasaki Ninja 1000 SX migliori sport touring

Ninja è un nome che “scotta” se parliamo di moto sportive. In casa Kawasaki parla di moto estreme e super prestazionali. Ma da qualche anno racconta anche di una sport touring decisamente efficiente ed appagante da guidare. Compatta, sportiveggiante, con una buona attitudine ad ospitare il passeggero e una discreta capacità di carico (le borse non sono enormi) la Kawasaki Ninja SX merita senz’altro di essere inserita tra le migliori moto per viaggiare. Soprattutto se mentre viaggiare volete anche divertirvi alla guida. Decisamente ben riuscito il suo quattro cilindri in linea da 1043 centimetri cubi eroga 143 cavalli con una erogazione sempre convincente. È una Sport Touring nel più puro senso del termine. Non vi aspettate sospensioni semiattive o una protezione da GT. Qui c’è ancora la regolazione meccanica con il classico pomello per il precarico del mono, ma non mancano mappature motore e il cruise control. Insomma viaggiare sì, ma divertendosi tra le curve. Soprattutto, tra le moto proposte è una delle più leggere e quindi gestibili. E anche una delle meno costose della nostra rassegna.

Cilindrata: 1.043 cc – Motore: quattro cilindri in linea – Potenza: 143 CV – Serbatoio: 19 litri – Peso a secco: 235 Kg – Prezzo di listino: 14.240 euro