1000 km con Harley-Davidson Sport Glide 2019

Bassa, lunga e con due anime in una sola moto. Così la Sport Glide porta nel 2019 tutta la tradizione Harley. Il motore Milwaukee Eight rinuncia, in questo caso, al raffreddamento a liquido. Tanto carattere e la possibilità di trasformarla in pochi secondi. L'abbiamo scoperta poco a poco nella nostra prova di 1000 km

31 luglio 2019 - 15:24

Harley-Davidson Sport Glide: 1.745 centimetri cubi, ripartiti tra i due grossi pistoni da 100 mm di alesaggio, e ben 145 Nm di coppia. Queste le caratteristiche principali del motore bicilindrico a V Milwaukee-Eight 107, come ben evidenziato sul filtro dell’aria. Moto che appartiene alla famiglia delle Softail “coda morbida” riconoscibili nel design per quella linea immaginaria che parte dal cannotto di sterzo, scivola sotto il serbatoio e che passa dal forcellone fino al perno della ruota posteriore. Una scelta estetica distintiva voluta per nascondere l’ammortizzatore posteriore e far credere all’osservatore che nella parte posteriore non esista alcuna sospensione a mitigare e filtrare le asperità dell’asfalto lungo il viaggio. I tempi moderni non solo vedono importanti cambiamenti a livello di sospensioni ma proprio il monoammortizzatore, in precedenza montato orizzontalmente sotto il motore, oggi è posizionato posteriormente in una posizione più classica ed efficace nell’assorbimento delle asperità. Non lavora più in trazione ma in compressione.

110 KM – GLI OCCHI ADDOSSO

377 KM – LASCIATI GUIDARE

630 KM – GRANDE COMFORT

855 KM – DOVE MIGLIORARLA?

1001 KM – IL PEZZO FORTE

IL VIDEO DELLA PROVA

Commenta per primo