Tesla Model Y auto rossa vista posteriore dinamica su strada sfondo paesaggio

RED300 ep. 24, la nuova Tesla Model Y

La SUV a 7 posti di Musk è finalmente realtà: ecco quello che c'è da sapere, dalla potenza al prezzo

19 marzo 2019 - 10:16

LA MODEL Y STA ARRIVANDO

Il vulcanico Elon Musk ha appena svelato al mondo la sua nuova SUV elettrica, la Tesla Model Y, che dovrebbe arrivare da noi fra la fine del 2020 e l’inizio del 2021. Se la linea ricalca un po’ gli stilemi delle altre Tesla, ci sono da segnalare la possibilità dei 7 posti, optional, in una lunghezza di almeno 4 metri e mezzo. Quattro le versioni: Standard Range, Long Range, Dual Motor AWD e Performance. La prima di queste, la “base”, arriverà da noi solo nel 2021 ad un prezzo che non dovrebbe essere troppo superiore ai 40.000 euro, con due sole ruote motrici posteriori, 370 km di autonomia e circa 6 secondi per lo “0-100”. La Long Range, invece, è la prima Model Y ad arrivare sul mercato, forte di 480 km di autonomia e della trazione integrale (0-100 in poco più di 5,5 secondi). Salendo nella gamma della Model Y si trova poi la Dual Motor: la trazione è sempre integrale, mentre l’autonomia dichiarata raggiunge i 450 km, con uno 0-60 mph di 4,8 secondi. Al di sopra di lei solo la Performance, capace di accelerare da 0 a 96 mph in soli 3,5 secondi e di raggiungere i 450 km con un “pieno”.

VOLVO LIMITA LA VELOCITA’

Volvo ha scelto di limitare a 180 km/h tutti i modelli prodotti a partire dal 2020. La decisione deriva dal fatto che, secondo la Casa, la velocità eccessiva rimane una delle principali cause di morte e lesioni gravi al volante. Inoltre, in Svezia sarebbe allo studio anche una tecnologia capace di controllare la velocità, diminuendola automaticamente grazie alla geolocalizzazione, in prossimità di scuole o centri abitati.

FORD INSEGNA A GUIDARE FORTE

Si riapre la stagione della Ford Performance Driving University, accademia dell’Ovale Blu per imparare a sfruttare al meglio le prestazioni delle Ford sportive. Dopo l’appuntamento sul circuito di Anagni lo scorso 9 marzo, la scuola farà tappa negli autodromi di Pavia, Modena e Magione. Il corso, della durata di un giorno, è offerto gratuitamente a tutti coloro che acquistano una Ford sportiva come la Mustang, la Focus RS o la Fiesta ST.

PEUGEOT CRESCE

Peugeot va a gonfie vele sul mercato italiano, con 12.400 unità consegnate nel mese di febbraio: in cima ai desideri degli automobilisti nostrani c’è sempre la 208, che rappresenta circa il 30% delle vendite della Casa del Leone in Italia. Appena sotto c’è la SUV 3008 che il mese scorso ha rappresentato il 20% delle vendite mentre sul terzo gradino del podio delle Peugeot più vendute sale un’altra SUV, la 2008, con oltre 4 mila unità consegnate nel bimestre.

SEAT FESTEGGIA

Grande festa in Casa Seat, che per la prima volta nella sua storia fa segnare una crescita dell’utile pari al 33,4%, con un fatturato che supera i 10.000 milioni di euro. Nel 2018 Seat ha consegnato 517.600 auto, cioè 10,5% in più rispetto all’anno precedente. Molto del merito va alla SUV compatta Arona, ma funzionano bene anche Ibiza, Leon e Ateca. Grazie all’incremento dell’utile la Casa riconoscerà a ciascun collaboratore la cifra di 1.608 Euro lordi, rispetto ai 716 dell’anno precedente.

KTM IN PROMOZIONE

Se in questi giorni ha debuttato in Marocco l’attesissima 790 Adventure – trovate il video sul nostro canale – KTM mette in promozione per tutto marzo la 300 EXC TPI. Enduro pura, con un cuore due tempi a iniezione, beneficia di un bonus da 1.000 euro, da spendere in in accessori PowerParts, abbigliamento PowerWear o nella supervalutazione dell’usato.

VESPA PIACE AI TEDESCHI

A qualcuno può suonare strano, ma i tedeschi hanno decretato che la Vespa è lo scooter migliore al mondo. Oltre 47mila lettori dell’autorevole mensile Motorrad hanno infatti votato la Vespa GTS come Moto dell’Anno nella categoria Scooter. Che ha preceduto avversari ostici come il BMW C Evolution, il BMW C 650 e lo Yamaha T-Max DX. Per chi vuole conoscere tutta la storia dello scooter italiano per eccellenza, ecco il libro scritto dal nostro Stefano Cordara e da Valerio Boni, lo trovate in tutte le librerie.

SHOEI IN TOUR

Sabato 23 marzo riparte lo Shoei in Tour, evento itinerante durante il quale si possono provare tutti i caschi della gamma 2019 del costruttore giapponese, fra i quali il nuovo GT-Air 2. Non solo: se avete già un casco Shoei potete portarlo per un check-up gratuito. Il primo appuntamento è fissato per sabato 23 Marzo al concessionario Ricci moto a Sant’Andrea delle Fratte, in provincia di Perugia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Audi RS6 tre quarti anteriore

Nuova Audi RS 6 Avant, più potente della Lamborghini Huracan

tutor attivi controesodo

Tutor attivi per il controesodo. Ecco su quali autostrade e da quando

Fiat Concept Centoventi, frontale, Salone di Ginevra 2019

Fiat Centoventi, 500 elettrica e le altre novità Fiat in arrivo