Le migliori wagon all terrain

Derivate da famigliari prettamente stradali, grazie all’assetto rialzato, alle protezioni sottoscocca e alle 4WD, o a un evoluto controllo della trazione, possono affrontare facili sterrati. Abbinano polivalenza e praticità.

Arrivano dove una normale vettura a quattro ruote motrici non potrebbe spingersi. Caratterizzate da un assetto lievemente rialzato, da protezioni sottoscocca sia all’avantreno sia al retrotreno e dalla trazione integrale – o quantomeno da sistemi elettronici che avvicinano le prestazioni delle 4WD – le famigliari all terrain sono diventate negli ultimi anni un fenomeno di mercato. Definite negli States delle Sport Utility Wagon, vale a dire una via di mezzo tra una SUV e una station wagon, abbinano la praticità dei modelli prettamente stradali a una discreta mobilità offroad.

Pur non potendo parlare di una vera e propria attitudine al fuoristrada, essendo destinate a facili sterrati e strade bianche, consentono di allontanarsi dall’asfalto senza eccessivi timori, forti di una buona trazione e di una luce da terra abbastanza generosa. E la guida? Fatta eccezione per un lieve incremento del rollio nel misto stretto e un’attenuazione della rapidità d’inserimento in curva, non fanno rimpiangere le comuni famigliari. Ecco le migliori wagon all terrain sul mercato.

Audi A4 Allroad

Citroën C5 Tourer XTR

Opel Insignia CountryTourer

Peugeot 508 SW RXH ETG6

Seat Leon ST X-Perience

Skoda Octavia Scout

Subaru Outback

Volkswagen Passat Variant Alltrack

Volvo V60 Cross Country