Dall’Alfa Romeo Giulia al Maggiolino, a volte ritornano. Promossi e bocciati

Sono tanti i modelli che riprendono il nome di auto famose. Non sempre con merito

LANCIA FLAVIA

Così come la Duster si merita la promozione con lode, la Flavia del 2012 si merita la bocciatura con aggravante. Non per infierire, ma la Lancia Flavia dell’epoca FCA, quella che di fatto è una Chrysler 200 rimarchiata, è un affronto non solo alla pur ottima Flavia anni Sessanta, berlinona di prestigio, ma al marchio torinese e alla sua storia. Per non dimenticare. Bocciata.

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulietta
Dacia Duster
Fiat 500
Ford Mustang Mach-E
Ford Puma
Lancia Delta
Lancia Flavia
Lancia Thema
Land Rover Defender
Maserati Ghibli
MINI
Volkswagen Maggiolino