Dall’Alfa Romeo Giulia al Maggiolino, a volte ritornano. Promossi e bocciati

Sono tanti i modelli che riprendono il nome di auto famose. Non sempre con merito

VOLKSWAGEN MAGGIOLONE

Il New Beetle è uno dei casi di studio più interessanti nel mondo automotive. Laddove MINI e Fiat (con la 500) sono riusciti alla grande, Volkswagen ha fallito. Non una ma due volte, con il modello di fine anni Novanta e con quello del 2011. Difficile dire perché. Di sicuro non c’è una sola ragione, così come è certo il fatto che l’auto fosse di buona qualità.

E ben disegnata. Il fatto è che a Wolfsburg hanno smesso di crederci e il New Beetle (che dal 2011 è stato chiamato con i nomi in lingua originale, quindi Maggiolino in Italia) è stato confinato a una malinconica pensione. Bocciata.

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulietta
Dacia Duster
Fiat 500
Ford Mustang Mach-E
Ford Puma
Lancia Delta
Lancia Flavia
Lancia Thema
Land Rover Defender
Maserati Ghibli
MINI
Volkswagen Maggiolino