Confronto Maxi Naked 2019

Sono le migliori maxi naked sulla piazza. Le più potenti e tecnologiche di sempre. Le abbiamo messe alla frusta in ogni situazione. Strada, pista, passi, curve e cordoli. Obbiettivo? Trovare la roadster definitiva

Come Abbiamo votato

Per questa comparativa abbiamo voluto offrire uno scenario assolutamente completo, non solo per quanto riguarda la varietà dei percorsi, ma anche per quello che riguarda la varietà dei tester. Cinque rider di 5 skill differenti di guida, dai tester super-pro al macinatore di km, uomo da 20.000 km all’anno su maxi enduro. Dai 171 ai quasi 190 cm di altezza. Lo abbiamo fatto per avere un responso quanto più bilanciato possibile. Ogni tester ha votato a scrutinio segreto votando in trentesimi voci come potenza, carattere motore, mappature, controlli elettronici, protezione aerodinamica, comfort, vibrazioni, posizione di guida, frenata, misto stretto, misto veloce, stabilità, feeling di guida e sospensioni.Il voto in trentesimi consente di essere più precisi e puntuali nei giudizi; abbiamo deciso di inserirlo dopo aver capito che questo confronto si sarebbe concluso al photofinish e i voti in decimi avrebbero visto molti ex aequo. Ai voti dei tester, che sommandosi hanno composto il punteggio si sono aggiunti i punti della dotazione che è stata valorizzata 2 punti per un elemento presente di serie sulla moto, 1 punto se disponibile a pagamento, zero punti se assente. Il consumo? Per molti non è fondamentale ma ha un valore. Punti anche per lui a scalare dai 5 della moto che ha consumato meno al solo punto per quella che ha consumato di più. Tutto questo ha composto il punteggio stradale a cui si è aggiunto quello in pista, anche lui in trentesimi, e composto dalle voci motore, elettronica, freni, sospensioni, handling. Insieme hanno composto il punteggio totale.Come noterete il finale è degno di un thriller. Soprattutto per quello che riguarda la parte stradale i totali sono tutti molto vicini, in alcuni casi vicinissimi. A testimonianza di come queste moto siano arrivate a livelli altissimi e molto vicini tra loro. Se quindi è vero che queste moto si acquistano molto “di pancia” il consiglio che vi diamo è si seguirla, la vostra pancia. Perché qualsiasi moto vi portate in garage sarà una gran moto.

STRADA APRILIA BMW DUCATI KTM TRIUMPH
R1 365 336 314 362 375
R2 394 386 364 393 385
R3 390 368 348 388 372
R4 395 377 356 385 395
R5 388 389 382 400 400
DOTAZIONE 20 10 18 23 19
CONSUMI 1 2 4 3 5
TOTALE STRADA 1953 1868 1786 1954 1951
PISTA 210 182 180 196 180
TOTALE 2163 2050 1966 2150 2131

 

APRILIA TUONO 1100 FACTORY

BMW S1000R

DUCATI MONSTER 1200S

KTM 1290 SUPER DUKE R

TRIUMPH SPEED TRIPLE RS

L’ITINERARIO

LE GOMME DEL CONFRONTO