SUV elettrici e ibridi plug-in 2021, dall’Alfa Romeo Tonale alla VW ID.4

Il 2021 vedrà un gran numero di nuove auto con carrozzeria rialzata e una spina per la ricarica. Eccole, da poco più di 100 a oltre 700 CV

Dicembre

  • BMW iX: a dicembre debutterà il SUV elettrico di dimensioni simili alla BMW X5, che contrariamente alla BMW iX3 non condividerà quasi nessun elemento con la sua equivalente a benzina o gasolio. La vettura sfrutterà una nuova architettura modulare che verrà impiegata anche per la costruzione di altri modelli in arrivo. L’utilizzo di materiali come la fibra di carbonio e l’alluminio permettono a BMW iX di limitare il suo peso e di garantire un’ottima rigidità della scocca. La potenza dichiarata dalla casa bavarese è di 500 cv, mentre l’autonomia si attesta a 600 km.
  • Volkswagen ID.6: terza elettrica su base MEB, dovrebbe essere svelata alla fine del prossimo anno, per poi essere ordinabile nel 2022. Come la ID.4, dovrebbe essere disponibile con diverse potenze e pacchi batterie, anche se sono da escludere le varianti meno prestazionali.

Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre