I migliori caschi racing

Per chi intende la moto in maniera sportiva, la scelta del casco è fondamentale: dev’essere confortevole, protettivo e… venduto al giusto prezzo. Ecco la lista dei migliori caschi racing.

Shoei NXR2

Peso contenuto, elevata resistenza, design progressivo della calotta: sono questi i punti di forza del nuovo Shoei NXR2, insieme alla riduzione del rumore (il nuovo disegno ha migliorato del 6% in sollevamento e ridotto del 4% in resistenza all’aria). Ridisegnata anche la visiera, con visierino antiappannante Pinlock di serie e dotata di ancoraggio centrale. 

Il nuovo NXR2 è disponibile in 8 taglie – dalla XXS alla XXXL – le quali sono suddivise in 5 differenti misure di calotta esterna: XXS-S/ M/ L/ XL-XXL-XXXL. Per il massimo comfort anche con le temperature più elevate è stato progettato un sistema di ventilazione con 6 ingressi sulla zona frontale e del mento e 4 estrattori nella parte posteriore. NXR 2 sarà disponibile sul mercato euro.

 

 

AGV Pista GP R Carbon– a partire da 1.200 euro

Arai RX-7V – a partire da 899 euro

Caberg Avalon – a partire da 149,99 euro

Caberg Drift Evo – a partire da 279,99 euro

HJC RPHA 11 – 399,90 euro

LS2 FF323 Arrow C Evo – a partire da 399 euro

Nolan N80-8  – a partire da 219,99 euro

Nolan N60-6 – a partire da 169,99 euro

Premier Dragon Evo – a partire da 289 euro

Scorpion EXO-R1 Air – a partire da 369,90 euro

Schuberth SR2 – a partire da 669 euro

Shark Race-R PRO GP – 1.000 euro

Shark Spartan RS – a partire da 355,99 euro

Shoei X-Spirit III – a partire da 699 euro

Shoei NXR2 – prezzi da definire

X-Lite X-803 – a partire da 460 euro